+39 0831 617865Consegna free in Italia con ordine minimo 150€
Cantine Aperte, Due Palme nell’itinerario del Movimento turismo del Vino

Cantine Aperte, Due Palme nell’itinerario del Movimento turismo del Vino

2bis_cover-facebook-per-le-cantine

Visite guidate e degustazioni, musica e panzerotti.

Domenica 25  settembre dalle 10 alle 21 visite e wine tasting.

Appuntamento a Cellino san Marco in via san Pietro 144.

13254691_10153682071605745_7292799184281571320_o

Si celebra la vendemmia e si degusta il vino, accompagnandolo ai sapori della tradizione contadina. Ecco la ricetta vincente di Cantine Aperte. Un’occasione per gli appassionati e per i wine lovers per far visita in cantina in uno dei periodi più interessanti dell’anno vinicolo: la vendemmia. File interminabili di carretti che giungono in cantina per conferire l’uva, uno spettacolo suggestivo che sarà alla portata di chi domenica 25 settembre parteciperà alla tappa di Cantine Due Palme di Cantine Aperte.

Torna, infatti, l’edizione autunnale di Cantine Aperte, la grande festa del vino promossa dal Movimento Turismo del Vino in tutt’Italia.

In Puglia saranno 14 le aziende vitivinicole che apriranno le porte agli eno-appassionati per mostrare quello che c’è dietro ogni bottiglia e Due Palme si conferma uno snodo fondamentale nel Salento del vino.

Una giornata intera per sentire il sapore della filiera del vino, vivendo in pieno ciascuna fase che costituisce la filiera corta della vite, avendo la possibilità di confrontarsi con i produttori, con gli agronomi, con gli enologici insomma con chi da più di venticinque anni ogni anno, dopo una lunga attesa, vive senza fiato i momenti più delicati della produzione del vino.

Alle 11,00 di domenica 25 – nella sede del nuovo punto vendita di due Palme in via San Pietro 144 sulla statale che collega Cellino a San Pietro – partirà la prima visita guidata dello stabilimento che si snoda su una superficie di 45mila metri quadrati e, previo l’acquisto di un ticket, si potranno degustare i vini prodotti da Due Palme accompagnati da gustose tipicità locali.

 

Cellino san Marco, 23 settembre 2016