+39 0831 617865Consegna free in Italia con ordine minimo 150€

The inauguration of the new Showroom of Due Palme

 

maci vespa e staff due palme

 

 

It’ll be like a “Porta a Porta” of the wine what it’ll accompany the inauguration of the new Showroom of Due Palme, Friday 17th June, at 7.00 o’clock pm.

After the opening of the historical Cellar of Arnesano-Monteroni, Angelo Maci, patron of Due Palme, is ready to the ribbon cutting ceremony that will shed new light on an historical place.

We are talking about the oldest Riforma Fondiaria of Cellino San Marco; which dates back to the beginning of the 1950 and that in 2004 was bought to be incorporate in Due Palme.

“First we bought it –explain Angelo Maci – and now we are proud to open again that structure to breathe new life into the dream of Cellino San Marco’s wine growers.”

A presentation in style! In fact, it’ll be Bruno Vespa the host of the event in which eminent guests will talk about wine between past and future.

“We will celebrate this new beginning – Maci tells – with the presence of Bruno Vespa, not only a familiar face in Italian television but also a wine producer, that on the stage in the forecourt of the oldest Riforma Fondiaria played out a kind of Porta a Porta of the wine and he’ll interviewed me and the General Manager Assunta De Cillis, with the purpose to through all development steps of Due Palme. A comparison that involved prominent figures of the world of the wine such as the Senator of the Republic and Due Palme’s friend Dario Stefàno, a big supporter of Regional agri-food policies; the Governor of Apulia Michele Emiliano; World oenologist President and our cooperative’s Consultant Riccardo Cotarella; Cellino San Marco’s Mayor Salvatore De Luca; and Country Manager – Mezzogiorno Department – BPER Banca Salvatore Pulignano. There will be also Paolo Maiorano and Maria Stella Baldari, an historical member and a woman one, that talk about the cellar trough their eyes and experiences.”

At the end of the talk show, Don Cosimo Posi, Cellino San Marco’s priest, will bless the new building which shall be added as the 24th Due Palme’s showroom.

 

Cellino san Marco, 14th June 2016

 

Due Palme inaugura il nuovo punto vendita.

Maci: abbiamo recuperato l’ex Cantina Riforma Fondiaria.

Per l’opening, un Porta a Porta del vino con Bruno Vespa e Riccardo Cotarella

(Venerdì 17 giugno – ore 19,00 – via san Pietro, 144 Cellino san Marco)

maci vespa e staff due palme

 

Sarà un Porta a Porta del vino quello che accompagnerà l’inaugurazione del nuovo punto vendita di Due Palme venerdì 17 giugno alle 19.

Appena archiviata l’apertura della storica cantina di Arnesano-Monteroni, Angelo Maci, patron di due Palme, è pronto a tagliare un nuovo nastro e a ridare vita a uno storico contenitore che torna a nuova luce.

Si tratta della cantina ex Riforma fondiaria di Cellino san Marco; una struttura che risale agli inizi degli anni ’50 e che nel 2004 è stata acquisita per incorporazione dalla Due Palme.

«Fu la nostra prima operazione di acquisizione – spiega Angelo Maci – e oggi abbiamo l’orgoglio di riaprire i battenti di quella struttura per ridare nuova linfa al sogno dei viticoltori cellinesi».

Presentazione in grande stile. Sarà infatti Bruno Vespa a condurre una serata in cui si parlerà di vino tra passato e futuro alla presenza di ospiti illustri.

«Celebreremo questo nuovo inizio – racconta Maci – con la presenza di Bruno Vespa, volto noto della televisione italiana e ormai anche produttore vitivinicolo, che sul palco nel piazzale della cantina Ex Riforma metterà in atto una sorta di Porta a Porta del vino e che intervisterà il sottoscritto e il Direttore generale Assunta De Cillis per ripercorrere insieme le tappe dello sviluppo di Due Palme. Un confronto che vedrà il coinvolgimento di figure autorevoli del mondo vitivinicolo come il senatore della Repubblica nonché amico di Due Palme, Dario Stefàno, grande sostenitore e ispiratore delle politiche agroalimentari della nostra regione, il governatore della Puglia, Michele Emiliano, Riccardo Cotarella, presidente mondiale degli enologi e consulente della nostra cooperativa, Salvatore De Luca, sindaco di Cellino san Marco, e Salvatore Pulignano, direttore territoriale mezzogiorno BPER banca. Porteranno, poi, la loro testimonianza Paolo Maiorano e Maria Stella Baldari, un socio storico e uno donna, per leggere la vita della Cantina attraverso i loro occhi e la loro esperienza».

Al termine del talk show, Don Cosimo, il parroco di Cellino san Marco, impartirà la benedizione alla nuova struttura che va a costituire il 24° punto vendita targato Due Palme.

 

Cellino san Marco, 14 giugno 2016