+39 0831 617865Consegna free in Italia con ordine minimo 150€
Nuove etichette all’insegna dell’italian style

Nuove etichette all’insegna dell’italian style

Cantine Due Palme: le nuove etichette in “Alluminium Supermbossed” di UPM Raflatac raccontano l’eleganza e la raffinatezza italiana.

Schermata 2016-12-09 alle 16.52.21

 

La tecnologia più recente avvolta attorno a una bottiglia ricca di storia.
L’azienda vinicola Cantine Due Palme, la cartiera UPM Raflatac, lo studio grafico GFC Associati e l’ etichettificio Imoco hanno unito le forze per creare un’etichetta dal design inconfondibile, emblema dell’eleganza e dell’autentico stile italiano.

 

“Due Palme è un nostro cliente storico “, ha affermato Fabio Barnaba, CEO dello studio GFC Associati di Martinafranca “e si sono rivolti a noi per il restyling totale delle etichette per la loro linea di punta, composta da 3 prestigiosi vini rossi: Selvarossa, 1943 ed Ettamiano.”

Schermata 2016-12-09 alle 16.51.52

 

“Volevamo che il restyling delle etichette raccontasse con passione autentica la storia del vino come esperienza unica per il palato avvalendoci dell’eleganza e della raffinatezza italiane,” ha aggiunto Piero Narcisi, Art Director presso GFC Associati. “Abbiamo curato il design nei minimi dettagli e scoperto tecniche di stampa diverse per evidenziare la preziosa natura di questi vini.”

 

Imoco ha individuato il materiale migliore per dare vita ad un’etichetta estremamente sofisticata: “Abbiamo scelto Alluminium Superembossed di UPM Raflatac”, come ha dichiarato Luca Moretto, responsabile della Divisione Adesivi di Imoco SpA.

“La combinazione di questo materiale raffinato e dei nostri processi di stampa ha dato vita a questa etichetta unica nel suo genere.”

 

Design sofisticato per il tesoro piu’ prezioso.

 

Il Presidente Angelo Maci di Cantine Due Palme è a capo della più grande cooperativa della Puglia da 27 anni. Con 1.200 soci, la cooperativa è una delle piu’ importanti realtà nel panorama vitivinicolo italiano. Per Maci era essenziale integrare gli elementi fondamentali della produzione di vino nel design dell’etichetta, così come il profondo interesse per l’enologia tipicamente italiano e la forza e la passione di una terra con una lunga storia di lotta per l’identità. Il risultato della collaborazione a quattro mani supera le più elevate aspettative di Angelo Maci:

 

“Il nostro tesoro più prezioso è il vino,” ha dichiarato. “Queste etichette raccontano in modo unico ed elegante la storia dell’amore, della passione e della tradizione racchiusa in ogni bottiglia.”

 

“L’unicità può essere senza dubbio il filo conduttore nella storia di Due Palme”, ha osservato Dario Santilli, Sales Manager di UPM Raflatac. “Questa autenticità viene trasferita su un’etichetta accattivante al tatto che offre un’esperienza visiva estremamente sofisticata.”

 

*

 

 

 

Guardate il video

 

[Image]

 

Il restyling delle etichette per i vini rossi di Due Palme