Cantine Due Palme premiata con i "100 Ambasciatori Nazionali"

Comment: 0

Il 2020 è iniziato alla grande per Cantine Due Palme di Cellino San Marco.

Il 2020 è iniziato alla grande per Cantine Due Palme di Cellino San Marco. Giovedì 16 gennaio 2020, infatti, presso il Senato della Repubblica Italiana è stato consegnato il premio “100 Ambasciatori Nazionali” a Cantine Due Palme. Il riconoscimento è conferito ai Comuni, aziende ed enti virtuosi, impegnati in ambiti rappresentativi per ogni regione italiana, quali agroalimentare, turismo, arte e cultura, sport e spettacolo, enogastronomia, istituzioni locali e imprese in prima linea che portano in Italia e all’estero la conoscenza del luogo d’origine e del suo stile iconico, industrie che investono sull’etica, sulla salute e la formazione dei dipendenti, nonché aziende ed enti ambasciatori di un’Italia che sa difendere le proprie radici e valorizzare l’eccellenza, con lo sguardo sempre rivolto al progresso. Cantine Due Palme è il modello prescelto, con 2500 ettari di vigneti di proprietà di 1000 soci, dislocati tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto. Vitigni che permettono di aumentare, anno dopo anno, i numeri dell’imbottigliato a testimonianza dell’ottima qualità del nostro vino, in passato considerato “vino da taglio”. Un’azienda tecnologicamente all’avanguardia che produce 17.000.000 di bottiglie annue ed esporta in più di 50 Paesi del mondo. Ad aprire la serata, con i ringraziamenti e i saluti istituzionali di rito, è stata la Presidente dell’Associazione “Liber”, organizzatrice l’evento. A seguire l’intervento dell'editore Riccardo Dell’Anna, ideatore del progetto editoriale e del pregiato volume “100 Ambasciatori Nazionali”, di prossima uscita. A condurre la serata la giornalista, Alda d’Eusanio, che ha intervistato i membri del Comitato d’Onore, composto da note personalità e autorevoli rappresentanti d’importanti Enti e Istituzioni nazionali. In sala, una platea composta dai 100 protagonisti, illustri ospiti e varie autorità. “Siamo fieri del riconoscimento di “100 Ambasciatori Nazionali”, che gratifica il lavoro che giornalmente svolgiamo nella nostra cantina”, ha sottolineato il Presidente Angelo Maci che ha tenuto a sottolineare come “il nostro obiettivo è di arrivare a 20 milioni di bottiglie prodotte entro il prossimo anno”.